Paziente con tumore al seno metastatico e medico
Paziente con tumore al seno metastatico e medico

Conoscere l’mBC

Il nome mBC, o anche tumore al seno in stadio avanzato o allo stadio IV, indica che il tumore si è diffuso in organi distanti.1 Poiché al momento non vi sono ancora cure disponibili,2 lo scopo del trattamento è di prolungare la vita, ritardare la progressione della malattia e aiutare ciascuna donna a mantenere la migliore qualità di vita possibile, il più a lungo possibile.3

Affrontare una diagnosi di il tumore al seno metastatico (mBC)

Molte delle donne a cui viene diagnosticato un il tumore al seno metastatico si preoccupano dell’impatto che la malattia avrà sulle loro famiglie. A seguito della diagnosi riferiscono di provare sensazioni di paura, ansia, isolamento e depressione, incertezza riguardo al futuro e timore di morire.4

Donna che cerca informazioni sul tumore al seno

Accettare la diagnosi di tumore al seno metastaico

Sentirsi diagnosticare un tumore al seno metastatico può essere un’esperienza devastante. E nonostante il numero di donne affette da tale malattia sia in crescita, la loro voce spesso non emerge nei dibattiti pubblici sul cancro, per lo più incentrati sui risultati positivi ottenuti nel tumore al seno in stadio iniziale.

Per fortuna, sono disponibili molte fonti di supporto che aiutano le donne e i loro cari ad affrontare le complicate emozioni che entrano in gioco. I vari tipi di supporto sono strutturati in maniera diversa a seconda della zona di residenza, ma includono professionisti (come psico-oncologi, organizzazioni benefiche, assistenti sociali e assistenti socio-sanitari) e gruppi di supporto tra pari.
 

Donna che cerca informazioni sul tumore al seno
Riconoscere i segni e i sintomi del tumore
Riconoscere i segni e i sintomi del tumore

Informati meglio

Sono molte le informazioni disponibili sui tumori. Non sempre però sono tutte accurate o aggiornate. Riteniamo fondamentale che le donne con un tumore al seno metastatico DEBBANO AVERE  accesso a informazioni accurate dal punto di vista medico, affinché possano capire esattamente che cosa comporta la loro malattia e quali sono le diverse opzioni disponibili.

Se tu o una persona a te cara è affetta da un tumore al seno metastatico, il medico specialista può indicar le fonti di informazioni affidabili disponibili nelle vostre vicinanze. 

Pfizer supporta le donne con tumore al seno metastatico

Informazioni su Pfizer Oncology

EmotionSpace è un progetto di Pfizer Oncology.

Pfizer Oncology è impegnata nella scoperta, nella ricerca e nello sviluppo di opzioni terapeutiche innovative per migliorare le prospettive dei pazienti affetti da tumore in tutto il mondo. La nostra filiera di farmaci biologici e a piccola molecola, una delle più solide dell’industria, è incentrata specificamente sull’identificazione delle migliori scoperte scientifiche e quindi sulla loro trasformazione in applicazioni cliniche destinate a pazienti affetti da molti diversi tipi di neoplasie. Grazie alla collaborazione proficua con istituzioni accademiche, singoli ricercatori, gruppi congiunti di ricerca, governi e partner autorizzati, Pfizer Oncology ambisce alla cura e al controllo del cancro attraverso medicinali innovativi, allo scopo di offrire a ogni paziente il farmaco giusto al momento giusto. Sappiamo che il cancro è una malattia da non combattere in solitudine. Per altre informazioni, visita il sito www.pfizer.it.

Bibliografia

1. American Cancer Society. Detailed Guide: Breast cancer. American Cancer Society, 2013. Accessed February 2016 at http://www.cancer.org/acs/groups/cid/documents/webcontent/003090-pdf.pdf
2. Cardoso F, et al. ESO-ESMO 2nd international consensus guidelines for advanced breast cancer (ABC2). The Breast 2014;23:489-502
3. O’ Shaughnessy I. Extending survival with chemotherapy in metastatic breast cancer. The Oncologist 2005;10:20-29
4. Mayer M. Living with metastatic breast cancer: a global patient survey. Community Oncology 2010;7:406-412